Diffusione strutturata dei dati nel mondo Web

Johannes Beus
Johannes Beus ist Gründer und Geschäftsführer von SISTRIX.
14. luglio 2015 0 Commenti
Quando di sera il piccolo grillo Googlebot è a letto e si chiede che cosa farà da grande, ha solamente un desiderio: vorrebbe diventare proprio furbo. Perché lui vuole proprio capire di quali elementi è composta una pagina web, che cosa vogliano dire tutti quei numeri e tutte quelle lettere che dipendono uno dagli altri. Purtroppo dobbiamo essere onesti con il piccolo insetto e confermargli gli scarsi successi di comprendimento conseguiti negli ultimi dieci anni.

Per fortuna esistono dei corsi di sostegno per le scansioni desiderate: la distinzione dati strutturata nel codice sorgente HTLM. Da quando i suoi cari genitori Sergey Brin e Larry Page hanno inserito il quadro illustrativo dei dati strutturati all’interno dei risultati di Google e con molto tatto spargono la voce che i siti con questi quadri raggiungono posizioni di rango migliori, Googlebot riesce a trovare e a lavorare codesti dati marcati sempre più spesso.

Vogliamo ora apprendere in quale misura questi valori strutturati siano diffusi in pratica nel mondo web. Per questo esiste lo scansionamento SISTRIX. Questo si è guardato negli ultimi tempi come ben 65 miliardi di URLS (precisamente 65.650.465.110) e in più ha analizzato anche i valori strutturati salvati secondo lo schema schema.org-Distinzione. La seguente illustrazione raffigura graficamente la base fondamentale dei dati per le prossime valutazioni. Eccola qua:

schema-org

Sulla statistica si notano quattro tipi che sono stati trovati più dell’1% in tutte gli URLs scansionati. Anche Blogposting e Blog si difendono fortemente, così che i grandi servizi di Bloghosting come blogger.com & blogspot.com (tutti e due sono in mano a Google) sostengono questa distinzione. In dipendenza diretta compare Persona come Schema.org-Typ: anche questo viene utilizzata da Google intensivamente, per esempio su tutte le pagine GooglePlus-Pagine. La popolarità di Breadcrumb dipende probabilmente dal fatto che questa distinzione ottiene una buona indicazione nei risultati di Google. Anche il fatto che esistano CMS gratis e il fatto che anche WorldPress metta a disposizione Plugins gratis non incidono negativamente.

In pratica possiamo rissumere che la distinzione di dati strutturati si è evolta già in maniera sorprendente. Molte soluzioni di programma standard integrano questa distinzione fin già dall’inizio. Affinché questo modo giovi al settore, è consigliato il passaparola ed è un bene per Googlebot.

Scrivi il primo commento a questo post.