Cos’è un sistema indicatore SEO operativo?

Il termine "sistema indicatore SEO operativo" potrebbe confondere un po', non avendo molti punti in comune con un sistema indicatore classico (per saperne di più su quest'ultimo, ti consigliamo l'articolo: Cos'è un sistema indicatore?). Proprio per questo motivo cominceremo ad affrontare il tema degli indicatori SEO operativi.

Gli indicatori SEO operativi sono collegati di solito logicamente (rapporto di causa – effetto), ma non sempre matematicamente, al contrario del sistema indicatore SEO finanziario, che ha invece un uso computazionale ed economico.

L’aiuto fondamentale degli indicatori SEO (KPI)

Le connessioni logiche, ma non computazionali, degli indicatori SEO li rendono dei validi alleati, anche se l’interpretazione di una persona in carne ed ossa è sempre e comunque necessaria.

La SEO operativa permette di controllare i tuoi indicatori SEO (KPI) predefiniti attraverso un confronto con lo scopo attuale, rendendo poi possibile la valutazione degli obiettivi SEO fondamentali per capirne la correttezza e l’efficienza.

Attenzione: a questo punto stiamo dando per scontato che tu abbia già in mente come identificare un KPI SEO.

L’approccio corretto alla SEO operativa (e al suo sistema indicatore)

Tenendo in considerazione che la SEO operativa non è una scienza esatta e che numerosi indicatori SEO sono disponibili solo per il proprio sito (Analytics, Search Console), è necessario monitorare i dati SEO confrontandoli con i propri concorrenti, in modo da identificare gli esempi pratici migliori ed effettuare un’analisi comparativa.

In questo senso non ha senso svolgere delle valutazioni relative alla distribuzione dei Ranking per una quantità di keyword troppo elevata, bensì è consigliabile aggregare i dati per effettuare un controllo SEO.

Oltre all’aggregazione dei dati vitali è necessaria anche un analisi delle serie temporali. Numerosi effetti e relazioni SEO non sono infatti visibili attraverso una valutazione degli indicatori semplici limitati solo ad un certo periodo nel tempo, bensì è necessario un confronto tra indicatori in più momenti temporali.

Come si crea un sistema indicatore operativo?

Quando avremo a disposizione sia i dati aggregati, sia le analisi di serie temporali, potremo creare un sistema indicatore operativo.

Di seguito troverai un’immagine di un sistema indicatore SEO operativo basato sulla connessione logica di più indicatori.

I dati dell’esempio derivano da Google Analytics, Google Search Console e il Toolbox SISTRIX.

Consiglio

È utile raccogliere e monitorare gli indicatori SEO per specifici segmenti del tuo sito. Ad esempio alcuni indicatori basati su sottodomini o directory permettono d’individuare più velocemente e precisamente le cause di un dato cambiamento, e quindi di pilotare una strategia SEO in modo mirato.