Contenuti di alta qualità

Cos’è la keyword density?

La keyword density indica (in percentuale) quante volte una determinata keyword viene ripetuta nell’intero contenuto testuale di una pagina. È importante ricordare che non esiste una frequenza ottimale relativa alla ripetizione di una parola in un contenuto, che dovrebbe piuttosto essere scritto sempre tenendo in considerazione il proprio gruppo target.

Cosa sono le “Istruzioni per i webmaster” di Google?

Le istruzioni per i webmaster di Google sono delle linee guida a cui, secondo Google, ogni webmaster dovrebbe sottostare. La loro violazione, volontaria o involontaria, può causare perdite nei Ranking o penalità. Definizione Le istruzioni per i webmaster di Google sono linee guida sulla qualità (di natura sia generale, sia specifica) […]

Basi SEO: il contenuto olistico è davvero utile?

Ormai si sente spesso parlare di approccio olistico al contenuto per indicare una pagina (URL) focalizzata su un determinato tema, che punta ad offrire la migliore risposta possibile ad una query di ricerca. La differenza fondamentale quindi rientra nel fatto che, invece di creare più pagine singole per ogni keyword […]

Basi SEO: perché i siti di molte aziende non hanno successo su Google

Esistono numerosi siti di aziende ed organizzazioni che presentano una grafica fantastica, ma non arrivano veramente alla meta, sembrando quasi una sorta di brochure aziendale in formato digitale. Si potrebbe considerare una cosa positiva, se non fosse che le brochure aziendali sono molto spesso noiose e semplicemente pubblicitarie per l’azienda, […]

Perché la visibilità del mio dominio è molto bassa o in costante diminuzione?

I cambiamenti nello sviluppo dell’Indice di Visibilità di SISTRIX possono avere numerose cause. In questo articolo indicheremo quali potrebbero essere e come procedere per analizzarle.

Esiste una penalità per i contenuti duplicati?

Che i contenuti duplicati siano da evitare si sa, ma esiste una penalità manuale di Google a riguardo?

Gli 8 errori SEO più comuni

Chi comincia bene a fare SEO, non potrà che raggiungere più velocemente i successi che si è prefissato. Ci siamo imbattuti molte volte in errori, soprattutto da parte dei novizi nel settore, che potrebbero però essere facilmente evitati. L’abbiamo considerato un motivo più che sufficiente per creare questo articolo relativo […]

Come si crea un buon testo SEO? Minimo 200-300 parole o più?

Non esiste un cosiddetto “testo SEO“: basti pensare che gli algoritmi di Google sono completamente diversi gli uni dagli altri e non hanno mai preferito un testo di una determinata lunghezza. Detto più semplicemente: una pagina di categoria o di prodotto del tuo negozio online non otterrà posizionamenti migliori semplicemente perché […]

Un sito colpito dal Panda Update è penalizzato?

Sì, si tratta di una penalità di tipo algoritmico. Se un sito viene colpito dal Panda Update è spesso etichettato come “Site-Wide Penalty” (ovvero tutte le pagine del sito hanno subito la penalizzazione). Quando un numero sufficiente di URL o di segmenti di un sito vengono etichettati come “di bassa qualità” […]

Link a pagamento, spam e account finti non sono stati inventati dai SEO

In un interessante articolo di Wikipedia viene spiegato che gli antenati di link a pagamento, spam e account falsi esistono già da 200 anni. Nel 1820, infatti, Monsieur Sauton vendeva applausi a pagamento per gli spettacoli teatrali ed altri eventi pubblici parigini. Una persona pagata per applaudire era chiamata claqueur (dal francese […]

Utilizzare e implementare correttamente la Content Syndication

Con il termine “Content Syndication” s’indica l’utilizzo ripetuto di determinati contenuti multimediali. Questi ultimi possono essere articoli, interviste, articoli di blog, studi e qualsiasi altro tipo di testo che possa rientrare nella categoria dei contenuti multimediali, come infografiche, video, podcast ecc.

Cosa viene considerato da Google come contenuto di alta qualità?

L’algoritmo di Google Panda passa in rassegna l‘Indice di Google alla ricerca di contenuti qualitativamente bassi, penalizzando i siti che li contengono. Per identificarli, il filtro Panda considera numerosi segnali specifici. Questo controllo-qualità viene effettuato nella fase d’indicizzazione dei nuovi contenuti, siccome il filtro Panda è stato integrato nell’Everflux. Quali […]

Cos’è il Google Panda Update 4.0?

Il Google Panda Update 4.0 è una nuova e migliorata versione della modifica dell’algoritmo “Google Panda Update“, introdotto per il mercato di ricerca statunitense il 23 febbraio 2011 e reso effettivo per le ricerche in lingua inglese di tutto il mondo l’11 aprile 2011.

Quali intestazioni (Headlines) sono rilevanti per la SEO?

Tutte. Le intestazioni (in inglese Headlines) sono semanticamente la colonna portante di ogni documento e dovrebbero essere utilizzati in base alla loro gerarchia. Un loro uso corretto non solo agevolerà i lettori, ma faciliterà anche la comprensione e il lavoro delle macchine nei confronti di documenti complessi. Un altro vantaggio […]

Ottimizzazione dello “spazio sullo scaffale” di Google

Che cosa hanno in comune una pagina dei risultati di Google e uno scaffale del supermercato? Hanno uno scopo preciso; Lo spazio disponibile è limitato (vincolo). In entrambi i casi, il vincolo è il fattore delimitante per la performance dell’intero sistema. Il supermercato potrebbe riscuotere più entrate con più spazio […]