Meta elementi

Cos’è l’elemento “meta keyword”?

L’elemento meta keyword è stato originariamente creato per definire con quali parole chiave una pagina avrebbe dovuto posizionarsi nei risultati di ricerca. Oggi però non viene più preso in considerazione da Google. Insieme agli altri metadati, il tag meta keyword appartiene alla sezione <head> del codice sorgente di un sito: […]

Cosa significa nofollow?

L’attributo nofollow indica ai motori di ricerca che un determinato link non deve essere considerato autorevole. Cosa significa nofollow? Si tratta di un attributo definibile per un sito che indica al motore di ricerca che uno o tutti i link di una pagina non devono essere seguiti. In questo modo […]

Google imposta automaticamente il Title della pagina. Come posso impedirlo?

Il fatto che Google non mostri il Title della pagina nello Snippet può dipendere da numerosi motivi. È possibile che esso non corrisponda alla query dell’utente, e in quel caso Google potrebbe generare un titolo “proprio” all’interno delle SERP.

Perché la mia Meta Description non appare nei risultati di ricerca?

Le ragioni per cui Google non prende in considerazione una Meta-Description ottimizzata possono essere molteplici. Infatti, se questa non è adeguata alla query oppure semplicemente non risulta ben formulata, Google potrebbe mostrare come Snippet una parte di testo del sito corrispondente.

Perché i parametri possono causare contenuti duplicati?

In molti casi, quando una pagina si trova a combattere con del contenuto duplicato interno, i parametri URL possono esserne gran parte della causa. Cosa sono i parametri URL e perché comportano questo problema?

La mia pagina è stata erroneamente tolta dall’indice: i suoi Ranking sono ormai persi?

Nella maggior parte dei casi i ranking non dovrebbero essere andati persi, tuttavia la risposta a questa domanda dipende molto da quando è stata estromessa la pagina (o il sito).

Scansione e indicizzazione di siti web estesi

Non appena il sito eccede le dimensioni di una tipica homepage privata, emergono una serie di nuove sfide che non bisogna sottovalutare. Una di queste riguarda il fatto che il contenuto esistente appartiene all’indice di Google, e deve essere il più completo ed aggiornato possibile. Queste caratteristiche potrebbero sembrare scontate, […]

Come dovrebbe apparire una Meta Description ottimale?

La lunghezza di una Meta Description ottimale dovrebbe rientrare tra i 130 e i 160 caratteri e non di più, mentre il suo contenuto dovrebbe convincere l’utente a cliccare il risultato. A questo proposito è utile sfruttare la formula AIDA, di cui faremo un breve riassunto in questo articolo.

Indice di Google, GoogleBot e Crawler

Un sito può essere trovato tramite la ricerca su Google solo se è stato precedentemente inserito nell’Indice di Google. GoogleBot scansiona ogni giorno migliaia di siti, alla ricerca di contenuti nuovi o aggiornati. In questo modo Google è sicuro che praticamente tutti i siti presenti nel web possono essere trovati […]

Metadati e Meta Tag

Grazie ai metadati, chiamati anche Meta Tag, puoi aggiungere informazioni al tuo sito che verranno interpretate solamente dai browser e dai motori di ricerca.

Cos’è un link nofollow?

Il valore dell’attributo “nofollow”, chiamato anche “tag nofollow”, è usato per dare delle istruzioni specifiche ai motori di ricerca, ovvero di non seguire uno o più link di un sito. In questo modo, quindi, i motori di ricerca non scansioneranno le pagine collegate al link.

È utile usare l’attributo NOFOLLOW per pagine contenenti note legali?

Generalmente usare l’attributo “nofollow” per i link interni non porta alcun vantaggio. I riferimenti interni a pagine come, ad esempio, le note legali o l’informativa sulla privacy, non dovrebbero essere contrassegnate come “nofollow” per permettere lo “scorrimento naturale del PageRank”.

Utilizzare e implementare correttamente la Content Syndication

Con il termine “Content Syndication” s’indica l’utilizzo ripetuto di determinati contenuti multimediali. Questi ultimi possono essere articoli, interviste, articoli di blog, studi e qualsiasi altro tipo di testo che possa rientrare nella categoria dei contenuti multimediali, come infografiche, video, podcast ecc.

Quando vale la pena usare NOFOLLOW in link esterni o interni?

I link impostati come Nofollow non passano alcun Linkjuice alla pagina collegata, per cui non vengono seguiti dal crawler del motore di ricerca. Quando ha senso usare l’attributo Nofollow per i link interni o esterni?

Quando è utile usare i valori Meta-Robots Noindex e Follow insieme?

Solo i crawler dei motori di ricerca interpretano i valori Meta Element “robots”. Nella maggior parte dei casi, i valori “Index” e “Follow” sono usati per indicare al crawler d’includere la pagina corrente nel loro indice e di seguirne tutti i link.

Quali Metadati (Meta-Tag) sono rilevanti per la SEO?

I Meta Tag (o Metadati) sono quegli elementi che il crawler di un motore di ricerca seleziona, processa ed eventualmente utilizza per i posizionamenti di un sito. Quali sono però quelli più importanti e considerati da Google?

Esistono link che devono per forza essere NOFOLLOW?

Nelle sue linee guida Google specifica le direttive secondo le quali alcuni tipi di link dovrebbero essere impostati come Nofollow: in questo articolo t’indicheremo quali sono.

Che tipi di Metadati (Meta tag) esistono?

I Metadati, spesso chiamati Meta tag, sono segmenti di informazioni su una pagina HTML (documento web) che vengono interpretati solo dai browser e dai motori di ricerca e fungono come una sorta di indicazioni.