Intento di ricerca

Qual è lo scopo di un utente quando effettua una ricerca? Il Toolbox SISTRIX ti aiuterà a valutare l'intento di ricerca delle keyword.

Google distingue gli intenti di ricerca seguenti: Know, Do, Website e Visit. Nel Toolbox potrai quindi analizzare quale di essi si nasconde dietro ad ogni keyword. Scopri di più sull’intento di ricerca.

Tipi d’intenti di ricerca

I primi quattro riquadri di questa sezione mostrano una panoramica degli intenti di ricerca delle keyword per cui il dominio analizzato si posiziona:

  • Know: indica che l’utente desidera saperne di più riguardo ad un dato argomento
  • Know Simple: si tratta di query che offrono una risposta specifica (ad esempio un fatto, un diagramma), e che possono essere mostrate in uno spazio molto limitato, come lo schermo di un cellulare
  • Visit: concerne gli utenti che desiderano recarsi in un dato luogo usando il proprio Smartphone
  • Website: l’utente desidera raggiungere uno specifico sito o una pagina di esso
  • Do: lo scopo finale di questo tipo di ricerca è di compiere un’azione, ad esempio comprare, scaricare, installare, o qualsiasi altro processo attivo

Tabella

In questa tabella troverai tutte le keyword del dominio (o del sottodominio, della directory, o dell’URL) accompagnate da una stima del loro intento di ricerca.

I quattro intenti di ricerca principali (Know, Visit, Website e Do) insieme a Know Simple (secondario, ma comunque fondamentale per la SEO) verranno valutati su una scala da 0 a 100. È utile aggiungere che le keyword non hanno alcun tipo di dipendenza le une dalle altre, in quanto possono coprire più di un intento di ricerca: una parola chiave può avere infatti valori molto alti sia per Do, sia per Know, ad esempio.

Usa i filtri veloci per trovare tutti i risultati aventi uno specifico intento di ricerca, oppure clicca su “Filtra adesso” per selezionare diverse combinazioni di filtri.