SISTRIX is also available in English!

Utilizzare gli allarmi all’interno del Toolbox SISTRIX

Il Toolbox SISTRIX mette a disposizione numerosi tipi di allarmi, in modo che, se desideri, tu possa ricevere delle notifiche via email riguardo a determinati cambiamenti di dati. Si tratta di una funzione molto utile in numerose circostanze, che troverai riunite in questo tutorial.

Dove si trovano gli allarmi

Passando il mouse sull’icona del tuo profilo, in alto a destra dello schermo, si aprirà il menù delle impostazioni: al suo interno troverai la voce “Allarmi”.

Gli allarmi disponibili

Attualmente, sono disponibili quattro diversi tipi di allarmi:

  • Indice di Visibilità
  • Numero di keyword
  • Variazioni di ranking
  • Recensioni Marketplace

Nei prossimi paragrafi spiegheremo singolarmente l’utilizzo di ognuno di essi.

Indice di Visibilità

L’Indice di Visibilità è un valore importante per identificare le variazioni (positive o negative) nei posizionamenti di un sito su Google.

Allarme relativo all'Indice di Visibilità

Quando selezioni questo allarme dovrai prima di tutto indicare il dominio, il device e il Paese di riferimento. In questo esempio, useremo sistrix.it relativamente all’indice italiano di Google, per dispositivi mobile.

Il limite indica invece la soglia massima dopo la quale si desidera essere informati, che può essere indicata in punti o in percentuale.

Google introduce sempre nuovi aggiornamenti, basti pensare agli Update Panda e Penguin degli ultimi anni. Attraverso queste modifiche, Google si prefigge di migliorare la qualità dei propri risultati di ricerca. Durante questo processo potrebbe però accadere che certi siti perdano posizionamenti, malgrado la presenza di pagine ottimizzate “in modo pulito” e che soddisfano le linee guida sulla qualità del motore di ricerca. È importante che i proprietari di questi siti siano in grado di far fronte a queste perdite di posizionamenti in modo rapido ed efficace. A questo scopo, si consiglia di attivare gli allarmi relativi all’Indice di Visibilità per i domini più importanti.

Potrai decidere liberamente a quale soglia di cambiamento (in valore percentuale o assoluto) attivare gli allarmi, così come modificare la loro frequenza di ricezione. Le notifiche ti arriveranno tramite email o Slack.

Numero di keyword

Gli allarmi per il numero di keyword monitorano, relativamente al Paese selezionato, la quantità dei posizionamenti del dominio all’interno delle prime 100 posizioni di Google.

Allarme relativo alle keyword

Questo tipo di allarme è particolarmente importante: se una pagina cala nella quantità di keyword, significa che ha subito una diminuzione nei suoi posizionamenti. Tali perdite possono derivare da cause differenti, che potrai approfondire usando SISTRIX.

Anche in questo caso dovrai inserire il Paese di riferimento e il limite oltre il quale desideri essere allertato.

Ranking

Allarme relativo ai ranking

L’allarme chiamato “Ranking” serve ad essere avvisati nel caso il posizionamento di un dominio per una determinata keyword subisca delle variazioni.

Nel nostro caso, desideriamo essere allertati nel caso il posizionamenti di www.sistrix.it cambi di 3 posizioni per la keyword “intento di ricerca” nell’indice italiano di Google per mobile.

Marketplace

Allarme relativo al modulo Marketplace

Questo allarme si riferisce al modulo Marketplace, il nostro tool dedicato ai posizionamenti su Amazon. Potrai infatti venire avvertito nel caso un determinato prodotto o brand ottenesse una recensione particolarmente negativa (determinata dal numero di stelline).

Allarmi esistenti

Allarmi già creati

Tutti gli allarmi già esistenti sono disponibili nella pagina di panoramica, dove possono essere modificati o eliminati.

Nelle impostazioni potrai anche decidere l’intervallo di ricezione delle email relative a tutti gli allarmi (su base giornaliera, settimanale e mensile) oppure d’interrompere del tutto le notifiche.

Conclusione

Gli allarmi ti permettono di rimanere sempre aggiornato su tutto ciò che succede ai tuoi domini di riferimento. Monitorare manualmente tutti i dati del tuo sito è impossibile, ma potresti danneggiare il tuo operato se, per esempio, quest’ultimo perdesse dei posizionamenti senza che tu te ne rendessi conto.

Nei casi di emergenza, gli allarmi possono fungere da segnali preventivi che anticipano un contraccolpo nel traffico del tuo sito: una funzionalità che ti permetterà di prendere immediatamente le dovute precauzioni prima di subire danni.

17.02.2021