Come posso modificare retroattivamente l’indirizzo delle fatture?

Può succedere di dimenticarsi di comunicare un cambiamento d’indirizzo: nel caso la fattura non sia ancora stata pagata, un cambio d’indirizzo a posteriori non è un problema, sotto determinate condizioni.

Nella norma ci è di grande aiuto sapere il prima possibile quando la modifica ha avuto luogo, in modo da risparmiare tempo e fatica.

Le fatture vengono automaticamente generate all’inizio di ogni mese o dopo l’acquisto di un modulo aggiuntivo. L’addebito diretto avviene quindi entro una settimana, mentre il pagamento tramite carta di credito entro 24 ore.

Nel caso vi sia una modifica dell’indirizzo concernente una fattura già pagata, dovremo presentare una prova del cambiamento al Finanzamt, l’agenzia delle entrate. In questo caso, quindi, dovrai inviarci una lettera, su carta intestata della tua azienda, in cui dichiarerai che le fatture dovranno essere modificate e il motivo. Inoltre, dovrai spedirci le fatture originali per posta, in modo da permetterci di effettuare la modifica a mano, per poi inviartele nuovamente indietro.

Per qualsiasi domanda a riguardo, non esitare a contattare il nostro supporto.

Domande correlate