Vuoi ricevere tutte le novità SEO direttamente via mail?

Cos’è il Google Panda Update 4.0?

Il Google Panda Update 4.0 è una nuova e migliorata versione della modifica dell'algoritmo "Google Panda Update", introdotto per il mercato di ricerca statunitense il 23 febbraio 2011 e reso effettivo per le ricerche in lingua inglese di tutto il mondo l’11 aprile 2011.

Il Panda Update 4.0 è stato lanciato il 20 marzo 2014 ed ha avuto effetto sul 7,5% di tutte le query di ricerca in lingua inglese.

Matt Cutts Tweet über den Rollout des Google Panda Updates 4.0

Cosa rende il Panda Update 4.0 così speciale?

Il Panda Update 4.0 non è un ulteriore data refresh della modifica dell’algoritmo “Panda”, bensì un cambiamento completo dell’algoritmo da parte di Google: la sua tecnologia centrale (responsabile dell’identificazione dei contenuti qualitativamente bassi all’interno dei siti) è infatti stata notevolmente aggiornata e migliorata. Proprio per questo fine, Google ha continuato a cercare ulteriori segnali, così da essere in grado di differenziare correttamente i contenuti di alta qualità da quelli di bassa qualità, dando loro un peso diverso.

La nuova generazione dell’algoritmo di filtro ha l’obiettivo di trattare con maggiore cautela i domini interessati e porre le basi per uno sviluppo futuro dei Panda Update.

Il Panda Update non era stato accorpato ad un aggiornamento dell’indice?

e questo processo continua. Da marzo 2013, non è più possibile identificare le iterazioni di Google Panda Update. Google ha iniziato ad aggiungere il Panda Update ai Refresh di altri cambiamenti dell’algoritmo e dell’indice, piuttosto che lanciare dei grandi aggiornamenti come un tempo. I Data Refresh del Panda Update sono quindi diventati un Panda Everflux mensile. Proprio per questo motivo, Google ha smesso di comunicare la presenza di nuove versioni del Panda Update.

Allora perché Google ha annunciato il Panda Update 4.0?

Il Panda Update 4.0 non è un’iterazione, bensì un vero e proprio nuovo algoritmo di filtro: grazie ad esso Google ha tracciato il corso dei prossimi aggiornamenti del filtro Panda.

Video di Matt Cutts (Google) sull’argomento (inglese)

Domanda: recentemente Google ha integrato il Panda Update al suo normale processo d’indicizzazione. Come faranno ora i webmaster a capire se il loro sito è stato colpito dal Panda Update ed eventualmente ad uscirne?

Informazioni aggiuntive sull’argomento

Articoli correlati