Vuoi ricevere tutte le novità SEO direttamente via mail?

Come posso inviare una sitemap a Google?

de_DEen_USes_ESfr_FR

Per inviare manualmente una sitemap a Google, potrai seguire due strade differenti. È inoltre consigliabile unire una referenza alla tua sitemap attraverso un file robots.txt.

Aggiungi semplicemente un URL alla tua sitemap nella prima o nell’ultima riga del tuo robots.txt.

sitemap: http://www.mydomain.com/sitemap.xml

Possibilità #1: ping manuale

Potrai utilizzare un semplice comando ping, che digiterai nella barra d’indirizzo del tuo browser, per inviare la sitemap a Google. Il sito web sarà quindi scansionato il prima possibile.

La richiesta HTTP seguente invierà la tua sitemap a Google:

http://www.google.com/webmasters/tools/ping?sitemap=http://www.mydomain.com/sitemap.xml

Google consiglia di codificare l’URL della tua sitemap. Nel nostro esempio, l’URL decodificato:

http://www.mydomain.com/sitemap.xml

sarà codificato come:

http%3A%2F%2Fwww.mydomain.com%2Fsitemap.xml.

A quel punto useremo l’URL codificato per inviare la tua sitemap a Google:

http://www.google.com/webmasters/tools/ping?sitemap=http%3A%2F%2Fwww.mydomain.com%2Fsitemap.xml
Un URL può essere facilmente decodificato o codificato grazie al tool “URL Decoder/Encoder”.

Se l’invio della tua sitemap sarà avvenuto con successo, riceverai il messaggio di conferma seguente:

Confirmation of your sitemap submission via ping command

Conferma dell’invio della sitemap tramite comando ping

Informazioni su Bing

Potrai anche inviare una sitemap a BING usando una richiesta HTTP:

http://www.bing.com/webmaster/ping.aspx?sitemap=http://www.mydomain.com/sitemap.xml

Bing non specifica se l’invio dell’URL debba essere codificato o decodificato.

Se l’invio della tua sitemap sarà avvenuto con successo, riceverai il messaggio di conferma seguente:

Confirmation of your sitemap submission via ping command

Conferma dell’invio della sitemap tramite comando ping

Possibilità #2: Google Search Console (ex Webmaster Tools)

Google Search Console fornisce una modalità molto semplice per l’invio di una sitemap a Google, offrendo anche un’ampia panoramica dello stato corrente della stessa.

Nel caso tu non stia ancora utilizzando Google Search Console, potrai sbloccare il tuo sito web e utilizzarlo all’interno di questa piattaforma (www.google.com/webmasters/tools/) in pochi minuti. Potrai poi usare le impostazioni seguenti per inviare la tua sitemap a Google.

I punti seguenti sono necessari per inviare una sitemap attraverso Google Search Console:

  • accedi a Google Search Console e seleziona il sito web desiderato
  • nella barra di navigazione a sinistra, clicca su “Scansione”
  • all’interno del menù, seleziona “Sitemaps”
  • infine clicca sul bottone rosso “Aggiungi/ testa sitemap”

 

Finestra di dialogo per l’invio tramite Google Search Console, passo 1

  • Nella seguente finestra di dialogo, aggiungi un percorso alla tua sitemap e clicca sul bottone blu “Invia Sitemap“ per confermare l’invio:

Finestra di dialogo per l’invio tramite Google Search Console, passo 2

  • Fatto!

Una volta inviata la sitemap, verrà controllata in modo che tu possa vedere immediatamente lo stato del processo, e nella pagina informativa saranno elencati eventuali errori:

  • Esempio di una sitemap appena inviata non ancora scansionata (e quindi processata), contenente un errore:

Informazioni riguardo alla sitemap inviata

  • potrai anche analizzare eventuali errori, come nel caso precedente.

Quando la sitemap sarà inviata correttamente e tutti gli errori eliminati, la tab “Sitemaps” in Google Search Console ti fornirà tutte le informazioni riguardanti le sitemap inviate relative a tutti i tuoi domini.

  • Qui potrai vedere l’ultima volta che la tua sitemap è stata inviata e processata. Potrai anche vedere quanti URL sono stati inviati attraverso la sitemap e quanti di essi sono stati indicizzati:

Panoramica degli URL inviati e effettivamente indicizzati

Il motore di ricerca Bing possiede a sua volta dei Webmaster Tools, utilizzabili per inviare una sitemap.

Screenshot dei Bing Webmaster-Tools

(http://www.bing.com/toolbox/webmaster)

Consiglio

È altamente consigliabile inviare la tua sitemap attraverso Google Search Console/ Bing Webmaster-Tools, come mostrato nella Possibilità #2. In questo modo potrai notare e risolvere velocemente eventuali errori attraverso l’indicizzazione del tuo sito.

La cosa migliore sarebbe di generare automaticamente la tua XML sitemap.

Informazioni aggiuntive riguardo a questo argomento:

Articoli correlati