Vuoi ricevere tutte le novità SEO direttamente via mail?

Con che frequenza devo aggiornare la sitemap? L’aggiornamento può essere automatico?

Siccome le sitemap XML e HTML sono usate dai motori di ricerca per cercare e (si spera) indicizzare più velocemente i nuovi contenuti, sarebbe meglio aggiornare tutti i tipi di sitemap non appena vengono pubblicati dei nuovi contenuti (e quindi URL).

Come aggiornare automaticamente una sitemap

Se possiedi un sito piccolo, il cui contenuto cambia raramente o in quantità ridotta, potrai creare una sitemap XML e HTML manualmente, modificandola ogni volta che aggiungi del contenuto.

Se invece il tuo sito è formato da molte pagine e viene frequentemente modificato, come nel caso dei blog, sarebbe utile generare automaticamente una nuova sitemap ad ogni aggiunta di contenuto.

Numerosi CMS (Content Management System) disponibili sul mercato offrono dei plugin che creano automaticamente una sitemap, ma tieni presente che potrebbero (leggermente) peggiorare il tempo di caricamento del sito (PageSpeed).

Un’alternativa a pagamento per la creazione di sitemap automatiche è quella SaaS (Software as a Service) di XML-Sitemaps.com:

Ulteriori alternative per sitemap generate automaticamente:

Cosa dice Google?

Consigliamo assolutamente di creare, oltre alla Sitemap XML da inviare a Google, anche una Sitemap (HTML) per gli utenti.

Fonte: Matt Cutts

Concludendo

In regola una Sitemap è utile sia agli utenti (HTML), sia a GoogleBot (XML). Ancora più importante è che venga aggiornata ogniqualvolta vengano creati dei nuovi contenuti.

Articoli correlati