Vuoi ricevere tutte le novità SEO direttamente via mail?

Esistono diversi tipi di Sitemap?

Sì, esistono sei diversi tipi di Sitemap: le più conosciute e utilizzate sono la Sitemap HTML e XML.

Una Sitemap, indipendentemente dal tipo, funziona come una sorta di indice del sito ed è quindi utile sia agli utenti, sia ai motori di ricerca. Leggi anche: quanto è importante una Sitemap per l’indicizzazione del mio sito?

Sitemap HTML

Una Sitemap HTML è intesa specificamente per gli utenti, al contrario di una Sitemap XML. Si tratta di un indice dei contenuti grafico per il sito, che aiuta anche i motori di ricerca a scansionarlo interamente.

Una sitemap HTML è normalmente formata seguendo due caratteristiche principali: il contenuto del sito viene riassunto secondo dei gruppi logici e la mappa possiede una determinata gerarchia.

Il sito del Politecnico di Torino, ad esempio, offre ai suoi utenti una Sitemap suddivisa in categorie, che permette di avere una panoramica dei contenuti:

polito.it sitemap

Consiglio: ogni webmaster può creare facilmente una Sitemap XML o HTML per il proprio sito. Un aiuto lo offre anche il generatore di Sitemap online chiamato XML-Sitemap.com.

Sitemap XML

Una Sitemap XML, al contrario di una Sitemap HTML, è creata specificamente per i motori di ricerca, in modo da aiutarli a trovare pagine nuove, collegate da pochi link, oppure annidiate in profondità nel sito.

Di seguito abbiamo riportato una parte della Sitemap XML di tezenis.com, come esempio:

Esempio sitemap xml

La Sitemap XML non porta alcun vantaggio agli utenti, siccome il suo formato (in questo caso XML) è leggibile solo dal sistema ed è “unstyled”.

Potrai però utilizzare i cosiddetti Stylesheets (CSS) per formattare il file XML nel modo che preferisci.

Nell’immagine seguente abbiamo riportato un esempio di Sitemap XML formattata in CSS del sito seo.at:

Opening of a CSS formatted XML-sitemap in a web browser – here for seo.at

Sitemap per immagini

Questo tipo di Sitemap XML è creata specificamente per le immagini e per i loro contenuti.

Grazie ad essa potrai aggiungere informazioni specifiche alle immagini del tuo sito, come il luogo (geo_location), in modo che Google ne venga a conoscenza. L’aggiunta di una Sitemap per immagini può essere utile per migliorare i posizionamenti all’interno della Ricerca Immagini di Google.

Anche questo tipo di Sitemap è visibile solo ai motori di ricerca:

Image-XML-sitemap: It is only useful for search engines and complements the contents of your images with additional attributes

Consiglio: il generatore di Sitemap di XML-Sitemap.com permette di creare delle Sitemap per immagini in formato XML tramite un’estensione.

Sitemap per video

Una Sitemap XML per video ti permette di aggiungere delle informazioni al contenuto video del tuo sito, ad esempio definendo la categoria (Category) alla quale esso appartiene. Questo permette di raggiungere dei posizionamenti migliori nella Ricerca video di Google.

Google consiglia anche di usare un markup specifico schema.org al contenuto video, in modo che i cosiddetti Rich Snippet possano essere generati quando la tua pagina compare nei risultati di ricerca organici. Per aggiungere velocemente e facilmente il markup schema.org al contenuto video, abbiamo creato un tool gratuito chiamato Video Rich Snippet Generator per il markup schema.org.

Sitemap video

Sitemap per News

Usando una Sitemap XML per News potrai implementare il contenuto delle notizie (che avrai ottimizzato specificamente per Google News) con informazioni relative alla loro pubblicazione, come la data di rilascio (date). Aggiungere una Sitemap per News può influenzare positivamente i Ranking su Google News.

Sitemap XML per News: è dedicata unicamente ai motori di ricerca e associa ai contenuti News gli attributi seguenti:

News-XML-sitemap: They are used only by search engines and complements news content with additional attributes

Consiglio: potrai creare e aggiornare facilmente una Sitemap News con l’aiuto del generatore di Sitemap di XML-Sitemap.com (a pagamento).

Cosa dice Google?

Se le pagine del tuo sito sono collegate in modo corretto, i nostri web crawler riescono solitamente a trovare la maggior parte dei contenuti. Anche in questo caso, una Sitemap consente di migliorare la scansione del tuo sito.

Fonte: Guida di Search Console

Concludendo

Consigliamo di creare sia una Sitemap HTML, sia una Sitemap XML. La prima aiuta i motori di ricerca durante il Crawling e aumenta l'usabilità del sito. La seconda non assicura al 100% che tutte le pagine vengano scansionate, ma permette al motore di ricerca di trovare quelle nuove o particolarmente nascoste.

Articoli correlati