Google Expanded Sitelinks Update

Il 16 agosto 2011 Google ha introdotto mondialmente l’Expanded Sitelinks Update. Questo aggiornamento è indirizzato solo alle query di brand, cioè alle ricerche di nomi di marche, e ha cambiato il modo in cui tali risultati di ricerca appaiono nella prima pagina.

Prima di questo aggiornamento i sitelink mostrati nelle pagine dei risultati potevano essere fino a dodici, mentre ora sono stati ridotti a sei.

Quali sono i cambiamenti più rilevanti dell’Expanded Sitelinks Update?

In confronto ai sitelinks precedenti (la versione più semplice), l’Expanded Sitelinks mostra:

  • l’URL di una pagina specifica (ma non sempre)
  • una breve descrizione di una pagina specifica
  • più spazio bianco, in modo che sembri un’unica unità

Questi Expanded Links possono essere compresi più facilmente dall’utente e permettono di raggiungere più velocemente le sottopagine del sito.

Sviluppo dell’aspetto dei sitelinks nei risultati di ricerca

Ecco come sono stati mostrati i sitelinks nelle pagine dei risultati di ricerca fino ad oggi:

  • Vecchio: risultati di ricerca senza sitelinks
Old: Search results without sitelinks
  • Progresso: sitelinks in una riga singola
Newer: sitelinks in a single row
  • Progresso: più sitelinks divisi in due blocchi
Even newer: more sitelinks divided into two blocks
  • Al momento dell’introduzione: Expanded Sitelinks (qui con dodici risultati e URL)
At introduction: Expanded Sitelinks (here with twelve results)
  • Oggi: Expanded Sitelinks (qui con sei risultati)
Current: Expanded Sitelinks (here with six results)

Informazioni aggiuntive sull’argomento

Google: The evolution of sitelinks: expanded and improved