Vuoi ricevere tutte le novità SEO direttamente via mail?

Cos’è la navigazione breadcrumb?

La breadcrumb mostra al visitatore di un sito dove si trova esattamente all'interno della struttura navigazionale e il percorso con cui ci è arrivato. Ma quando è utile usare una navigazione breadcrumb?

A cosa serve la navigazione breadcrumb?

Grazie alla breadcrumb il visitatore sa sempre dove si trova all’interno della gerarchia delle pagine del sito, e ha la possibilità di tornare velocemente ad una delle pagine o dei livelli precedenti.

Esempio di navigazione breadcrumb

Che aiuto ricevono i visitatori del mio sito con una breadcrumb?

Si tratta di uno strumento sensato per aumentare la User Experience, in quanto i visitatori avranno sempre la possibilità di tornare sui loro passi, atterrando direttamente su uno dei livelli precedenti del dominio.

Quando il visitatore raggiunge una sottopagina e s’interessa per informazioni ad essa correlate, la breadcrumb diventa un’utile alternativa ai link interni, soprattutto quando ci si è dimenticati d’inserire dei collegamenti tra i diversi settori del sito.

Come viene utilizzata la breadcrumb da un motore di ricerca?

Le navigazioni breadcrumb aiutano i motori di ricerca a comprendere meglio la posizione delle sottopagine nella struttura interna del sito. Essi infatti non scansionano il sito secondo un ordine sequenziale (cioè iniziando dalla pagina iniziale), bensì dalle sottopagine Scheduler: le breadcrumb faranno in modo che il motore di ricerca abbia un’idea più chiara di come si presenta la struttura del sito.

La breadcrumb influenza i SERP Snippet?

Quando le breadcrumb si presentano sotto forma di dati strutturati, potrebbe accadere che lo Snippet mostri il percorso di navigazione, come nel caso seguente.

Google potrebbe inserire il percorso della breadcrumb nei risultati di ricerca, se ne riconosce i dati strutturati

Se i dati strutturati della navigazione breadcrumb verranno riconosciuti da Google, il motore di ricerca potrebbe mostrare il percorso anche all’interno delle pagine dei risultati di ricerca. In caso contrario riporterà semplicemente l’URL del risultato.

Google può anche mostrare l'URL nello Snippet

Come posso impostare una breadcrumb?

Esistono più soluzioni: è possibile inserire la breadcrumb direttamente nei template oppure nel CMS (Content Management System) sotto forma di plugin.

Per Google è importante il BreadcrumbList Schema, la cui impostazione è completamente libera, che si tratti di JSON-LD, Microdati o RDFa.

Inoltre è assolutamente fondamentale controllare che la breadcrumb effettivamente funzioni: per farlo, puoi utilizzare lo strumento di test per i dati strutturati di Google.

Riassunto

Le navigazioni breadcrumb sono un utile strumento di orientamento sia per i visitatori, sia per i motori di ricerca, per cui il loro uso è assolutamente consigliato.

Articoli correlati