Perché la mia Meta Description non appare nei risultati di ricerca?

Le ragioni per cui Google non prende in considerazione una Meta-Description ottimizzata possono essere molteplici. Infatti, se questa non è adeguata alla query oppure semplicemente non risulta ben formulata, Google potrebbe mostrare come Snippet una parte di testo del sito corrispondente.

Tale testo verrà prelevato dal contenuto della pagina (URL) corrispondente, spesso dal primo terzo di esso.

Esempio di Meta-Description sostituita da Google

Cercando la query “scarpe con tacco”, Google riporta il risultato seguente:

In questo esempio Google usa una Meta-Description modificata, infatti quella inserita nel codice sorgente è la seguente:

“Acquista online Scarpe col tacco da un’ampia selezione nel negozio Scarpe e borse.”

In base a quali elementi viene stabilito lo Snippet mostrato da Google?

Google sceglie il contenuto da inserire nella Meta-Description basandosi sulle tre fonti seguenti:

  1. la Meta-Description già presente e ottimizzata nel codice sorgente HTML
  2. la OnPage Copy (il primo terzo del testo del sito)
  3. i dati Open Directory Project (ODP)

Essa verrà poi inserita nel contesto adatto in base alla query di ricerca dell’utente. A seconda di quest’ultima (e quindi della keyword), può quindi succedere che la Meta-Description mostrata nelle pagine dei risultati di ricerca sia quella che si ha effettivamente impostato, oppure che si tratti di una parte di contenuto scelto da Google.

Snippet differenti per lo stesso URL

È importante sapere quali testi stia usando Google per gli Snippet del proprio sito, cosa che potrai verificare grazie al Toolbox SISTRIX.

Se vuoi controllare tutti gli Snippet del tuo sito, ti consigliamo la prova gratuita del Toolbox della durata di 14 giorni: essa scadrà automaticamente, senza alcun impegno.

Come posso influenzare la scelta di Google?

La risposta più appropriata sarebbe “in nessun modo”, siccome essa dipende dalla singola query di ricerca. Tuttavia…

  • se il campo della Meta-Description risulterà vuoto (content=” “), il contenuto della stessa verrà sempre scelto da Google
  • utilizzando le virgolette (” “) all’interno del valore content=” ” l’inserimento nei risultati di ricerca verrà troncato a partire da esse

Questo concerne anche gli Snippet con i Sitelink: Google potrebbe mostrare un contenuto differente rispetto a quello inserito nella Meta-Description.

Tutto ciò che riguarda la Meta-Description vale anche per il Title.

Cosa dice Google?

Utilizziamo lo Snippet adatto per la query di ricerca corrispondente. Non usiamo sempre (la Meta-Description). Cerchiamo semplicemente di fare quello che è più utile e proficuo per l'utente che ha trovato (si spera) il tuo contenuto.

Fonte: Matt Cutts

Informazioni aggiuntive:

Google imposta automaticamente il Title della pagina. Come posso impedirlo?