IndexWatch: i domini perdenti del 2021

Le SERP di Google sono sempre un “Dare e avere”: dove ci sono dei siti che crescono, dunque, ce ne sono altri che calano. In questo articolo ci rivolgiamo ai “Loser”, i domini che hanno perso più visibilità durante lo scorso anno.

Dopo i domini vincenti, è arrivata l’ora di dedicarci ai siti che, nel corso del 2021, hanno perso maggiore visibilità nelle pagine dei risultati italiane di Google.

Anche in questo caso abbiamo stilato due classifiche differenti, distinguendo i Loser percentuali da quelli assoluti. Per saperne di più sulla differenza puoi leggere questo approfondimento.

Prima di rivelare le liste ci soffermeremo sull’analisi di alcuni case study interessanti, con lo scopo di dare degli spunti utili per l’analisi e il miglioramento del proprio sito.

Case Study

kijiji.it

Indice di Visibilità di kijiji.it

Partiamo con un brand ben conosciuto nel panorama italiano e che già da qualche anno subisce una discesa graduale: kijiji.it.

Nel corso del 2021 il sito ha perso circa il 56% della sua visibilità, passando da 329 a 143 punti: una perdita non da poco, anche se il dominio rimane comunque nella classifica dei più grandi d’Italia.

Quando il grafico dell’Indice di Visibilità scende in modo così graduale, generalmente la causa dipende da una lenta diminuzione di posizionamenti organici comportata da:

  • Disinteresse degli utenti (gli utenti cliccano meno sui risultati del sito, e di conseguenza Google peggiora i suoi posizionamenti) e/o
  • Crescita dei concorrenti (i concorrenti creano nuovi contenuti di qualità o migliorano quelli già esistenti, “rubando” posizionamenti al sito).
Confronto tra kijiji.it, trovaprezzi.it e subito.it

Queste due cause possono naturalmente essere concatenate: lo vediamo chiaramente dal grafico soprastante, dove abbiamo confrontato gli Indici di Visibilità di kijiji.it e altri due concorrenti del settore (subito.it e trovaprezzi.it).

Vediamo che fino al 2019 kijiji.it era in vetta e staccava di gran lunga i due concorrenti. Verso la metà del 2020 subito.it ha definitivamente superato il competitor, seguito quest’anno da trovaprezzi.it, approfittando del graduale peggioramento dei ranking.

lafeltrinelli.it

Indice di Visibilità di lafeltrinelli.it

Anche lafeltrinelli.it ha fatto un capitombolo: dopo che nel 2020 si era classificata come uno dei domini migliori, nel corso di quest’anno ha perso più del 75% della sua visibilità, scendendo da 105 a 25 punti.

Anche se l’Update di luglio sembrerebbe aver avuto un impatto negativo, la discesa era cominciata ben prima.

Directory di lafeltrinelli.it

In questo caso la causa sembrerebbe essere di natura tecnica: la directory che trainava l’intero sito feltrinelli.it/smartphone non è più disponibile, per cui i ranking stanno man mano diminuendo.

Keyword perse da feltrinelli.it nel 2021

La directory copriva keyword relative a libri, ebook, film e musica, come vediamo dalla lista dei ranking persi.

Posizionamento di lafeltrinelli.it per la keyword "aurora casartelli"

Nei grafici vediamo il posizionamento di lafeltrinelli.it per la keyword “aurora casartelli“: nel primo grafico vengono riportati, a sinistra, i risultati di ricerca (1-10 è la prima pagina di Google, 11-20 la seconda, e così via), mentre in basso la data di rilevamento del ranking. La linea rossa ci indica il posizionamento del dominio nel tempo: come vediamo, esso si trovava stabilmente in prima pagina fino alla fine di novembre.

Posizionamento di lafeltrinelli.it per la keyword "aurora casartelli"

In questa tabella viene riportato invece l’URL posizionato in data e il ranking.

In questo caso l’URL posizionato in precedenza era https://www.lafeltrinelli.it/smartphone/libri/aurora-casartelli/1021257, che ora riporta una pagina 404. In realtà esiste già un nuovo URL per questo contenuto (https://www.lafeltrinelli.it/libri/aurora-casartelli/1021257) , ma la vecchia pagina non è stata reindirizzata alla nuova. Questo sembrerebbe essere avvenuto per tutte le keyword perse.

A quanto pare Google sta comunque riuscendo a comprendere il nesso, ma certamente questo errore su migliaia di URL ha rallentato l’intero processo di recupero dei ranking e dato ai concorrenti un’ottima opportunità (ricordiamo, ad esempio, che giunti.it è uno dei Winner del 2021).

Posizionamento di lafeltrinelli.it per la keyword "silvia romani"
Posizionamento di lafeltrinelli.it per la keyword "silvia romani"

Qui sopra un altro esempio dove Google sta facendo fatica a riposizionare il sito, con conseguente peggioramento dei ranking.

calcio.com

Indice di Visibilità di calcio.com

Anche il dominio calcio.com ha subito una ricaduta a causa di reindirizzamenti dimenticati. La visibilità del sito, che all’inizio del 2021 era di circa 6 punti, è scesa improvvisamente a 0,6 a novembre, registrando una perdita del -92%.

Se la causa sembrerebbe derivare da un Core Update di Google (avvenuto proprio in quella settimana di novembre), basta approfondire l’analisi per scoprire che le cause sono in realtà di natura tecnica. Diamo uno sguardo ai posizionamenti persi:

Ranking persi di calcio.com

Visualizzando il report dei cambiamenti di ranking tra l’8 novembre e il 27 dicembre 2021, inserendo cioè il periodo prima e dopo il crollo della visibilità, vediamo che il sito ha perso più di 2.500 keyword.

Ranking di calcio.com per la keyword "serie a brasile"
Ranking URL di calcio.com per la keyword "serie a brasile"

Ad esempio, per la keyword “serie a brasile” il sito si posizionava con l’URL www.calcio.com/campionato/bra-serie-a/ costantemente ai primi posti delle SERP.

Vecchia pagina di calcio.com per la keyword "serie a brasile"

Questo finché la pagina non ha iniziato a mostrare un errore 404 e i ranking sono, naturalmente, svaniti.

Vecchia pagina di calcio.com per la keyword "serie a brasile"

In realtà il contenuto sulla serie A del Brasile esiste eccome, basta cercarlo utilizzando il menù di navigazione. Il nuovo URL su cui atterriamo dopo aver terminato la ricerca è https://www.calcio.com/campionato/brasile-serie-a/stagione/2020-21/gruppo/campionato/giornata/1-giornata/risultati-e-classifica.

Vecchia homepage di calcio.com

Il sito è infatti andato incontro ad un restyling della struttura, come vediamo da uno screenshot di Wayback Machine relativo a ottobre 2021.

I contenuti vecchi non sono però stati reindirizzati ai nuovi: se con Feltrinelli Google sta comunque riuscendo a capire il cambiamento (probabilmente perché il sito è molto grande e il brand forte), nel caso di calcio.com i ranking non stanno tornando.

È anche vero che gli URL sono divenuti notevolmente più lunghi e profondi rispetto a quelli delle “vecchie” pagine: è possibile che Google quindi impieghi molto più tempo per scansionarli, oppure che non li scansioni affatto per questioni di crawl budget.

leonardo.it

Indice di Visibilità di lafeltrinelli.it

Il sito di leonardo.it, per quanto riguarda la SEO, era in realtà già colato a picco dal 2020, e quest’anno sembrerebbe aver voluto fare un tentativo di ritorno svanito dopo pochi mesi.

Sottodomini di leonardo.it

Tra i sottodomini più influenti esisteva cronologia.leonardo.it, che è stato probabilmente reso accessibile per breve tempo tra dicembre 2020 e marzo 2021, e poi nuovamente chiuso.

Directory di leonardo.it

Al suo posto sono state create delle directory /lifestyle/, /curiosita/ e /news/, che sembrano però aver cominciato da zero il proprio cammino e hanno infatti una visibilità costante inferiore agli 0,05 punti (nel confronto, cronologia.leonardo.it, in giallo, ne ha raggiunti invece 3 nel giro di poche settimane).

Keyword posizionate di cronologia.leonardo.it in estate 2021

Dando uno sguardo ai ranking di cronologia.leonardo.it, vediamo che lo scorso marzo si posizionava principalmente per keyword informative su storia e letteratura (come “federico il grande” o “luigi capuana”). Ad oggi tutti questi ranking sono andati persi perché i contenuti non risultano più accessibili.

Distribuzione del ranking di leonardo.it

Qui vediamo nel dettaglio la distribuzione dei ranking di leonardo.it nelle prime tre pagine, da marzo 2021 fino all’inizio del 2022.

L’asse verticale a sinistra indica la quantità assoluta di ranking (riportata numericamente nella tabella sottostante), mentre l’asse orizzontale indica la data in cui sono stati rilevati i posizionamenti (settimanalmente, ogni lunedì).

Come vediamo, la quantità di ranking di leonardo.it in pagina 1 (linea rossa), 2 (linea blu) e 3 (linea verde) a marzo 2021 ha raggiunto dalle 300 alle 400 keyword. Da quando il sottodominio non è stato più reso disponibile, i ranking sono crollati, raggiungendo un massimo di 40 keyword a settimana (e mai sopra le 20 in prima pagina).

Alcune migrazioni di quest’anno

All’interno della lista completa dei Loser percentuali troverai dei domini che mostrano una visibilità quasi completamente azzerata in quanto hanno migrato parzialmente o completamente i propri contenuti verso nuovi siti. Di seguito i casi più interessanti.

Confronto tra librimondadori.it, mondadori.it e mondadorieducation.it

Librimondadori.it diventa parte di mondadori.it, come ha senso che sia. Esistono numerosi domini della Mondadori, tra cui mondadoristore.it, che è molto simile a mondadori.it, ma più prettamente lato e-commerce (mentre l’altro dominio non permette direttamente di acquistare). Mondadorieducation.it, invece, è dedicato agli articoli di approfondimento.

Confronto tra farmacoecura.it e thewom.it

Il sito farmacoecura.it diventa parte di un altro dominio, sempre di proprietà del gruppo Mondadori, chiamato thewom.it. Si tratta, in particolare, della directory healthy.thewom.it, indicata in verde nel confronto.

Confronto tra zingarate.com e thewom.it

Anche zingarate.com si unisce allo stesso dominio precedente, diventando la directory travel.thewom.it.

Migrazione di thewom.it

Lo screenshot qui sopra unisce i tre domini: vediamo che sia farmacoecura.it, sia zingarate.com avevano una visibilità in calo (farmacoecura.it era stato fortemente impattato dai Medic Update del 2020). A giudicare dal netto rialzo di thewom.it, è probabile che anche altri domini siano confluiti in questa migrazione che, al momento, sta avendo particolare successo.

Confronto tra marieclaire.it e mariaclaire.com

Cambiamenti anche per il sito di Marieclaire che, dopo circa tre anni, torna al TLD nazionale, abbandonando quello generico. Vedremo se questa migrazione porterà a rivivere il boom d’inizio 2018.

Confronto tra genialloyd.it e allianzdirect.it

Infine, parlando di un’altra migrazione di successo: durante le vacanze natalizie genialloyd.it è diventato allianzdirect.it e da quel momento ha preso quota. Sarà interessante seguirne gli sviluppi.

Loser 2021: le classifiche

Siamo finalmente giunti al succo dell’articolo: di seguito riportiamo quindi le classifiche dei Top-25 domini che hanno perso maggiore visibilità nelle pagine dei risultati di Google.

Come per i domini vincenti, troverai la lista dei perdenti relativi (cambiamento in percentuale) e assoluti (cambiamento in punti assoluti). Da queste classifiche abbiamo eliminato i siti d’intrattenimento per adulti e le migrazioni, ma potrai comunque visualizzare l’intera lista in versione integrale cliccando sui link di Google Sheet aggiunti subito sotto alle tabelle.

Top-25 Loser percentuali 2021
DominioVisibilità 4/1/2021Visibilità 3/1/2022Variazione (calo in %)
pinterest.pt3,060,05-98%
pinterest.ca5,380,13-98%
pinterest.at5,760,17-97%
pinterest.com.mx5,300,26-95%
pinterest.co.uk8,290,43-95%
artwave.it4,380,23-95%
sentres.com3,410,1895%
findglocal.com3,370,24-93%
tripadvisor.ch19,011,39-93%
pinterest.ch22,771,78-92%
calcio.com6,550,54-92%
leonardo.it3,130,26-92%
tripadvisor.com17,311,43-92%
ultimoprezzo.com4,960,43-91%
core.ac.uk10,000,97-90%
pinterest.fr7,040,68-90%
pinterest.com.au4,050,42-90%
dns-ok.it5,570,60-89%
whoscored.com6,550,71-89%
joom.com10,311,15-89%
amazon.co.uk5,380,62-88%
indicepa.gov.it16,952,00-88%
amazon.in6,710,89-87%
linguee.com30,794,15-87%
theitaliantimes.it27,453,86-86%
Top-25 Loser assoluti 2021
DominioVisibilità 4/1/2021Visibilità 3/1/2022Variazione (calo in punti)
youtube.com1280,6447,4-833
wikipedia.org4707,74053,5-654
pinterest.it596,5341,0-255
kijiji.it329,3143,0-186
paginebianche.it183,593,2-90
lafeltrinelli.it105,425,4-80
corriere.it754,6677,1-78
google.it158,188,3-70
ebay.it1007,3938,8-69
yahoo.com88,624,5-64
money.it113,054,1-59
repubblica.it628,7573,9-55
mediaset.it173,3119,2-54
amazon.com68,514,9-54
automobile.it107,560,8-47
expedia.it167,8121,5-46
wordreference.com237,1192,2-45
garzantilinguistica.it158,7115,8-43
studenti.it176,7134,5-42
ilsole24ore.com186,9152,3-35
dailymotion.com50,916,7-34
ilmessaggero.it99,865,9-34
tripadvisor.it531,5498,3-33
wikihow.it183,1150,5-33
booking.com202,4170,0-32

La lista completa dei domini perdenti percentuali e assoluti la trovi qui.

Articoli correlati
Commenti
Effettua il login per inserire un commento