SISTRIX is also available in English!

Come analizzare le tecnologie web di un sito con SISTRIX

Per poter valutare un progetto in prospettiva SEO nel modo più completo possibile è necessario considerare anche le tecnologie web utilizzate dal sito, dal cliente e dai suoi concorrenti. Una simile analisi permette anche di capire se le tecnologie possono essere la causa di un eventuale aumento o diminuzione della visibilità del dominio.

Quale CMS viene utilizzato dal sito? È stato effettuato un cambio di CMS in passato e, se sì, quando esattamente? Quali sistemi di tracking e di cache sono in uso? Quanti tool vengono utilizzati da un’azienda e quali conclusioni si possono trarre per una strategia SEO e di Online Marketing?

Grazie a SISTRIX è possibile rispondere a tutte queste domande in modo semplice, utilizzando le risposte per la propria analisi. Cominciamo quindi selezionando il riquadro “Analizza tecnologie” all’interno del modulo Link.

Tool per analizzare le tecnologie nel Toolbox SISTRIX

A questo punto possiamo inserire il dominio che c’interessa valutare: nel nostro esempio prenderemo my-personaltrainer.it.

Inserisci il dominio nel riquadro per analizzarne le tecnologie

SISTRIX ci permette di avere una panoramica completa delle tecnologie usate dal sito grazie all’analisi dei sottodomini corrispondenti.

Tecnologie usate da my-personaltrainer.it

Nella tabella vediamo tutte le tecnologie trovate da SISTRIX per il dominio analizzato. In totale vengono analizzate fino a 1.000 tecnologie differenti, con un aggiornamento mensile dei dati. Esse vengono ordinate nella tabella in base alla visibilità del sottodominio in cui vengono utilizzate, mostrando anche la data in cui sono state rilevate per la prima e per l’ultima volta. In questo modo potrai riconoscere eventuali cambiamenti di tecnologie, valutarne l’influsso sulla visibilità del dominio e adattarle alle proprie necessità.

Nell’esempio di my-personaltrainer.it vediamo, ad esempio, che fino ad ottobre 2019 il sito usava DoubleClick Ad Exchange (AdX), che è poi stato probabilmente sostituito da Google AdSense.

Attenzione: i dati delle tecnologie sono disponibili a partire dal 2019. 

Cliccando su una tecnologia specifica aprirai una sezione di panoramica relativa alla diffusione e all’uso della stessa.

Analisi di una tecnologia specifica

Nel grafico vediamo, ad esempio, quanti sottodomini e domini hanno utilizzato Ngix da quando SISTRIX ha cominciato a misurarne i dati. Subito sotto, nella tabella, troviamo i Top-100 sottodomini ordinati in base alla visibilità, così da farci un’idea di chi altro sta usando Ngix. Inoltre, esaminando anche le tecnologie di questi sottodomini, avremo modo d’identificare potenziali miglioramenti per il nostro dominio.

Conclusione

Come parte del modulo Link, la funzione “Analizza tecnologie” ci permette di scoprire dati interessanti che altrimenti dovremmo rintracciare su più tool differenti. Le informazioni a disposizione possono essere usate per misurare le performance di un sito, interpretarne la visibilità online e analizzarne i concorrenti.

01.10.2021