Vuoi ricevere tutte le novità SEO direttamente via mail?

Cos’è la lunghezza di un URL?

Con “lunghezza di un URL” s’intende quanti caratteri compongono un URL. Un URL può avere lunghezze massime differenti a seconda del browser utilizzato e dipende molto dalla configurazione del server.

Cos’è la lunghezza di un URL?

La lunghezza di un URL indica quanti caratteri vengono utilizzati nell’URL di un documento.

Ad esempio, l’URL della nostra pagina iniziale, http://www.sistrix.it/, è formato da 21 caratteri.

A seconda delle informazioni che devono essere trasmesse, l’URL può velocemente allungarsi, a causa delle catene di parametri.

Come esempio prenderemo Google Translate, i cui URL contengono il testo completo che dev’essere tradotto, sotto forma di parametro:

https://translate.google.com/?hl=it#en/it/Quanto%20deve%20essere%20lungo%20un%20URL, con ben 83 caratteri.

Quanto può essere lungo un URL?

Esistono più risposte a questa domanda, a seconda se si prende in considerazione il punto di vista del browser o del webmaster.

Da una parte esiste una lunghezza massima adatta ad un browser, che sarebbe però meglio non superare quando si utilizza Chrome. Ma c’è anche una lunghezza massima che potrebbe ancora valere per un server, ma che sarebbe meglio evitare per un sito. È qui che risiede spesso la difficoltà.

Tuttavia, possiamo dire che più di 2.000 caratteri possono causare dei problemi.

Le Sitemap XML preferiscono solo 2047 caratteri

All’interno del Sitemap XML Format Schema, viene dichiarato che l’elemento <loc> non dovrebbe eccedere i 2048 caratteri, quando si crea una Sitemap XML.

Come si comporta Google con gli URL lunghi?

In teoria, a Google non importa particolarmente quanto è lungo un URL, ma nel 2014 John Mueller ha sostenuto, all’interno del Webmaster Help Forum, che una lunghezza inferiore ai 2.000 caratteri aiuta a comprenderne meglio gli elementi.

La lunghezza di un URL è un fattore di Ranking?

No, la lunghezza di un URL non ha influenza sul posizionamento di una pagina.

Ad esempio, quando Google non riesce ad aprire una pagina linkata, perché il server non riesce a processare un URL troppo lungo (rispondendo, nel migliore dei casi, con un codice di stato 414 “URL Too Long”), non sarà l’URL ad avere un influsso negativo sui Ranking, bensì il mancato contenuto.

Articoli correlati