Vuoi ricevere tutte le novità SEO direttamente via mail?

Cos’è la ricerca organica?

La ricerca organica è la sezione gratuita delle pagine dei risultati di ricerca di Google, che viene creata in base ai fattori di posizionamento. Su di essa si concentra il settore dell’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Definizione

Quando si parla di ricerca organica s’intende quella parte della ricerca di Google per la quale non è possibile acquistare i posizionamenti. Google desidera infatti mostrare al suo interno i siti web che corrispondono il più possibile alla richiesta (query) dell’utente.

Il suo funzionamento è spiegato nel dettaglio nella pagina seguente, in cui troverai numerose informazioni riguardo ai procedimenti che avvengono prima e durante la creazione di una pagina dei risultati: https://www.google.com/search/howsearchworks/.

Esiste anche un video, risalente al 2010, nel quale l’ex responsabile anti-spam di Google, Matt Cutts, offre una panoramica completa della struttura che sta dietro ad una ricerca:

Come riconosco i risultati organici?

In generale Google mostra al massimo 10 risultati organici all’interno di una pagina. Per una query informazionale (ricerca Know), come “Faggio”, la prima pagina dei risultati di ricerca appare nel modo seguente:

Google mostra in questo caso soprattutto risultati organici, ordinandoli in base agli algoritmi di Ranking in modo che le informazioni più rilevanti siano in alto.

Esistono altri tipi di ricerca?

Certo: all’interno delle pagine dei risultati di Google possono trovarsi anche altri tipi d’informazioni riguardo al tema cercato (come nel caso del riquadro posto di fianco ai risultati nell’immagine precedente), oppure pubblicità.

Per quanto riguarda quest’ultima, ci riferiamo soprattutto alle ricerche transazionali (ricerche Do), per le quali gli annunci vengono generati sotto forma di testo o di immagini. Essi sono creabili grazie alla piattaforma pubblicitaria Google Ads, che funziona come una vera e propria asta.

L’esempio seguente mostra ad esempio la pagina dei risultati della query “Tartufi alba”.

La ricerca organica e la SEO

L’ottimizzazione dei motori di ricerca si occupa di creare strategie che permettano ad un sito di posizionarsi nel modo migliore all’interno delle pagine dei risultati di Google: esse si basano su diversi tipi di metodi, che vengono generalmente suddivisi in due gruppi, cioè ottimizzazione Onpage e Offpage.

Articoli correlati