Come rendere semplice una strategia SEO

La guida di SISTRIX, passo per passo

Strategia SEO

Una strategia SEO è estremamente importante, siccome l’ottimizzazione dei motori di ricerca focalizzata sul lungo periodo. La trasposizione di alcune attività può infatti durare del tempo, così come la valutazione delle stesse da parte di Google. Senza contare che ogni cambiamento lato SEO causa dei costi e impiega eventualmente anche risorse di IT e contenuti, spesso limitate in un’azienda.

SISTRIX

Può valere quindi la pena effettuare alcune fasi di analisi prima di pianificare una solida strategia SEO: in questo modo le risorse verranno distribuite in modo ottimale e si creerà una sorta di “guardrail” per il proprio team e per le figure esterne (agenzie, freelancer). In particolare: chi è responsabile di cosa? Per quanto tempo? E, soprattutto, perché?

Una strategia è quindi fondamentale per evitare tattiche inefficaci o misure specifiche che non portano ad un obiettivo ben definito. Ma come si procede passo per passo? Proprio da qui è partita l’idea di creare questa guida, che proporrà temi come la keyword research, l’internazionalizzazione, i link interni e la link building.

Non solo: la parola “strategia” fa spesso un po’ paura, perché evoca qualcosa di drastico e monumentale. Soprattutto per i siti più piccoli, in realtà, non è per niente questo il caso: una strategia SEO può starci in un foglio A4, in particolare se concerne piccole imprese B2B, shop o servizi locali.

L’importante è, però, che tu abbia analizzato bene il tuo sito e i tuoi concorrenti, in modo che la struttura, i contenuti, la tecnica e i segnali Off-Page siano impostati sulla giusta rotta.

Pubblicheremo le diverse parti della guida periodicamente:

Questa guida è stata creata in collaborazione con Markus Hövener di Bloofusion. Buona lettura!