Analisi in bulk con SISTRIX

SISTRIX offre una vasta quantità di dati interessanti riguardo a keyword e domini: in questo tutorial scoprirai come creare ed esportare delle analisi in bulk per liste di questi elementi.

Nella barra di ricerca di SISTRIX puoi inserire qualsiasi keyword o dominio di tuo interesse, ottenendo in pochi secondi dati utili e dettagliati.

Tuttavia, può succedere che tu abbia bisogno di questi dati per un’intera lista di keyword o di domini, che si tratti di un aggiornamento di tabelle ad uso interno, un’analisi di query di ricerca o un’importazione di dati da altri tool.

SISTRIX è al tuo fianco anche per questi compiti: esistono più modi per effettuare una cosiddetta “analisi in bulk” di una lista di keyword o domini, e li vedremo insieme in questo tutorial.

Analisi in bulk per keyword

Il modo più semplice per analizzare in un batter d’occhio un elenco di keyword su SISTRIX è la funzione “Liste“. Comincia creando una nuova lista.

Per farlo, seleziona la voce “Liste” in alto a destra dello schermo, e poi clicca sul riquadro verde “Crea nuova lista“. Ora seleziona il tipo “Keyword“.

Dopo aver salvato, hai solo da aggiungere alla lista le keyword che t’interessano per la tua analisi in bulk. Per farlo, aprila e clicca su “Aggiungi keyword“.

Dal menù a tendina puoi selezionare il Paese di riferimento per i dati: anche se alcune keyword vengono cercate internazionalmente, infatti, metriche come il volume di ricerca potrebbero essere molto differenti.

Nel campo testuale puoi incollare l’elenco di keyword che desideri analizzare, una per riga. In ciascuna lista è possibile salvare (e quindi analizzare) al massimo 10.000 keyword. Nel caso andassi oltre questo limite, le keyword in surplus non verranno inserite.

Cliccando su “Aggiungi” integrerai definitivamente le keyword nella lista, che apparirà nel modo seguente:

Potrai esportare la lista (e quindi tutte le sue utili metriche, come il volume di ricerca, il valore della concorrenza e il CPC medio) sotto forma di file CSV cliccando sul tasto “Esporta”, in alto a destra.

Analisi in bulk di domini (o sottodomini, directory, URL)

Similmente al procedimento precedente, è anche possibile analizzare in bulk domini, sottodomini, directory e URL concreti, sempre utilizzando la funzione “Liste” di SISTRIX.

Alla creazione della lista è però necessario modificare il parametro “Tipo” in “Dominio“, mentre tutto il resto funzionerà esattamente come prima: aggiungi gli elementi nel campo testuale ed esporta la lista in formato CSV, se desideri.

Nelle liste di tipo “Dominio” verranno mostrate altre utili metriche, come l’Indice di Visibilità, la quantità di ranking in Top-10 e Top-100, e la quantità di URL differenti che si posizionano nelle prime 10 o 100 posizioni di Google.

Più dati, più flessibilità: l’API

Le analisi in bulk di keyword e domini effettuate tramite la funzione “Liste” hanno un enorme vantaggio: sono veloci e utilizzabili da chiunque senza problemi. Si impiega infatti meno di un minuto per la creazione di una lista e il download dell’export.

Esistono però dei casi in cui si necessitano dati diversi o maggiore flessibilità: magari si ha bisogno di un aggiornamento settimanale, oppure di metriche che non sono presenti nelle liste.

In questi casi l’API di SISTRIX è la scelta migliore, in quanto è utilizzabile per richiedere praticamente tutti i dati del frontend. Nel caso non si volesse investire risorse di programmazione in un collegamento individuale, è possibile anche utilizzarlo tramite Fogli Google.

29.01.2021