SISTRIX is also available in English!

Google

Google pianifica uno Scrolling automatico delle SERP mobile

Google ha dichiarato che, in futuro, le pagine dei risultati su Smartphone verranno mostrate usando uno Scrolling automatico (“Continuous Scrolling”). Questa funzione sarà disponibile inizialmente solo per gli utenti di lingua inglese in USA, e in seguito verrà estesa mondialmente. Questo significa che gli utenti non dovranno più cliccare per […]

Link: click e posizione irrilevanti per Google

I link sono uno dei fattori di ranking più importanti, e nelle ultime due settimane sono stati concretamente trattati da Google in due occasioni. John Müller, durante le Office Hours del 17 settembre, ha confermato che né il traffico che viene portato tramite i link, né la probabilità di click […]

Chrome Continuous Search: il browser mostra i tuoi concorrenti direttamente sopra al tuo sito

Fino ad ora la separazione era chiara: un utente seleziona un risultato delle SERP, raggiunge la pagina corrispondente e la può abbandonare solo cliccando sul tasto “Indietro”. La nuova feature del browser Chrome può però ora cambiare le cose. Con il cosiddetto “Continuous Search”, al momento ancora in beta e […]

Google cambia il modo di mostrare il Title di una pagina

Il Title che viene mostrato nelle pagine dei risultati di ricerca può influenzare il modo in cui gli utenti scelgono di cliccare sui risultati organici, e Google questa settimana ha proprio deciso di affrontare questo tema ed effettuare delle modifiche a riguardo.

Il crollo di Examine.com. O meglio: Google può avere un’opinione?

I siti relativi al settore medico sono stati spesso vittime dagli ultimi aggiornamenti dell’algoritmo centrale. Tra questi si aggiunge adesso anche un dominio che sembrerebbe fare tutto giusto: examine.com. Google sta fallendo nelle sue nuove, grandi pretese?

Google dà (un po’ di) informazioni sui fattori di ranking

Da qualche mese negli USA è disponibile un menù all’interno delle pagine dei risultati chiamato “About this result”, il quale offre informazioni generali sul risultato corrispondente: da quando Google può conoscere un dominio se la connessione è criptata? La novità è che Google (al momento solo in inglese e negli […]

Google vs. Amazon: FLoC vietato su tutti i siti di Amazon

I cookie di terze parti, e quindi gran parte della pubblicità del web basata sull’utente, si stanno avvicinando alla fine. Tempo fa Google aveva presentato però un’alternativa: il FLoC (Federated Learning of Cohorts) dovrebbe raggruppare gli utenti con caratteristiche simili, in modo da renderli pubblicizzabili. Così facendo, Google spera di […]

Google: la qualità è meglio della quantità, anche per i link

Se per i fattori di ranking legati alla politica aziendale, come la Page Experience, Google è sempre molto comunicativo, per quelli più rilevanti si sente spesso dire poco o niente. Ecco un utile chiarimento riguardo ai link.

Germania: tribunale vieta la cooperazione tra Google e il ministero della salute

In Germania è avvenuto un fatto interessante e senza precedenti: il tribunale di Monaco di Baviera ha interdetto la cooperazione messa in atto tra Google e il ministero della salute per una nuova integrazione nelle SERP. Ecco, in poche parole, cosa è successo.

Quando Google diventa concorrente: l’integrazione Jobs in Italia

A partire da giugno 2019 Google ha iniziato a sperimentare l’integrazione Jobs anche nelle pagine dei risultati italiane, superando in pochi mesi la visibilità della maggior parte dei portali di annunci di lavoro. Si tratta quindi di un vero e proprio concorrente per chi si occupa di SEO in questo […]