Quick Check: controlla fino a 4 domini rapidamente

Su SISTRIX è possibile confrontare le metriche di fino a 4 domini, e questo rapido tutorial ti mostrerà come fare. Il confronto si basa su tutte le funzioni chiave più importanti del tool, relative ai diversi moduli.

Panoramica veloce delle metriche chiave più importanti

Il modo più semplice per raggiungere la tabella di confronto è d’inserire i domini nella barra di ricerca, dividendoli con una virgola, ma senza spazi.

Inserisci i domini che desideri analizzare nella barra di ricerca

Se invece ti trovi nella pagina di panoramica del dominio, puoi anche cliccare sulla voce “Confronta con i concorrenti” presente nel riquadro “Panoramica del dominio”.

Nella pagina di panoramica del Toolbox troverai il link per confrontare il dominio con i concorrenti

Dopo aver digitato tutti i domini, la pagina di confronto apparirà così:

Esempio di quick check

Come puoi vedere, otterrai una bella panoramica dei parametri chiave più importanti di ogni dominio. Nella prossima sezione affronteremo individualmente le parti del confronto, spiegandoti esattamente quali dati vengono mostrati.

Confronto dei dati SEO

Se ci focalizziamo sui dati principali, come “Indice di Visibilità” e “Keyword”, il terzo dominio è decisamente più in vantaggio degli altri. Un altro punto importante riguarda il numero di Top-Ranking: il terzo dominio ha più posizionamenti nella prima pagina di risultati (“Keyword nella Top-10”) di Google rispetto ai concorrenti.

Confronto dei dati SEO sotto forma di quick check nel Toolbox SISTRIX

Confronto dei Social Signals

Le interazioni sociali mostrano quanto attivamente una pagina condivide informazioni su Facebook e Pinterest. Un’elevata attività non si traduce necessariamente con numerosi “followers” in uno specifico social network, ma ne aumenta la probabilità.

Confronto dei dati Social sotto forma di quick check nel Toolbox SISTRIX

Questa valutazione mostra chiaramente che il terzo dominio punta su tutti entrambi i social network, distaccandosi nettamente dai concorrenti.

Confronto dei valori Ads

I tuoi concorrenti pagano annunci Ads e, se sì, quanto attivamente? Il confronto dei quattro domini ti darà una veloce panoramica su questo tema.

Confronto dei dati Ads sotto forma di quick check nel Toolbox SISTRIX

Appare subito evidente che, in questo caso, è il primo dominio a puntare maggiormente sulle Ads di Google, seguito immediatamente dal secondo. Entrambi hanno un Ranking per i termini di ricerca più popolari e rientrano nei risultati di ricerca organica.

Confronto della Universal Search

Nella prima riga di questo box troverai la quantità di posizionamenti organici su Google. Subito dopo, potrai vedere come si classifica un dominio con Google Ads, nei box video, nei Featured Snippet, nei risultati organici con Sitelink e nel box Maps.

Confronto dei dati Universal sotto forma di quick check nel Toolbox SISTRIX

In questo caso è il terzo dominio a posizionarsi per più risultati organici su Google e in numerosi Featured Snippet. Il primo, invece, predilige video e annunci.

Lavori spesso con i video? Allora dovresti provare il Video Rich Snippet Generator: grazie a questo strumento potrai integrare i video con il markup Schema.org.

Confronto dei dati link

In quest’ultimo confronto, ti mostreremo i dati dal modulo Link. Il terzo dominio si distingue nuovamente dagli altri in tutti i campi.

Confronto dei dati Link sotto forma di quick check nel Toolbox SISTRIX

Il terzo dominio è chiaramente il vincitore dell’intero confronto, tranne per quanto riguarda i valori di Google Ads.

Conclusione

Questa funzione di confronto non ha l’obiettivo di entrare nel dettaglio, bensì di permetterti di avere una panoramica delle metriche più importanti in pochi secondi. In seguito, potrai sempre decidere di valutare ogni dominio separatamente, usando i diversi moduli di SISTRIX.

Confronto a livello di sottodomini, Directory o URL

SISTRIX permette anche di confrontare livelli del sito differenti tra di loro.

Per quanto riguarda i sottodomini, ti basterà inserirli nella barra di ricerca separandoli con delle virgole, esattamente come nel caso dei domini. I confronti tra Directory e URL possono essere invece avviati nel modo seguente.

Digita il protocollo (http:// o https://) e il resto del dominio nella barra di ricerca, cliccando poi sulla voce “Confronta con altri URL” che apparirà subito sotto.

Metodo alternativo per confrontare un URL

Dopo aver cliccato questa opzione, si aprirà una tabella, in cui potrai inserire gli URL e le Directory da confrontare.

Finestra di confronto del Toolbox SISTRIX
24.08.2021