Identificare i link persi

28. Ottobre 2019

I link sono uno dei fattori più rilevanti con cui Google può misurare l'affidabilità di un sito. Per questo motivo, perdere quelli che ci si è guadagnati con tanta fatica risulta particolarmente seccante: per identificare i link persi abbiamo aggiunto una nuova funzione all'interno del modulo Link.

L’internet è dinamico: ogni giorno vengono creati nuovi siti e contenuti, mentre altri scompaiono completamente. I nostri crawler sono quindi costantemente al lavoro per rilevare i dati link più attuali possibili.

L’identificazione dei link persi non è quindi così banale come sembrerebbe: il link non è davvero più presente o la pagina che lo offre non è semplicemente più collegata alla struttura del sito e quindi difficilmente raggiungibile?

Per risolvere questo problema, la nuova funzione del modulo Link del Toolbox SISTRIX offre adesso un Livecheck, per cui tutti i link che il nostro crawler non riesce più a trovare verranno riportati e valutati in tempo reale. In questo modo otterrai risultati aggiornati ed affidabili al massimo.

Toolbox SISTRIX: link persi di treccani.it

I risultati riportati nella tabella possono essere suddivisi in quattro grandi categorie, che potrai filtrare all’interno del Toolbox:

  • Server offline: l’intero webserver risulta (al momento) non raggiungibile, per cui tutti i link di questo sottodominio non sono più disponibili. In alcuni casi si tratta di un problema di breve o media durata che può essere risolto dal Provider, tuttavia spesso i link risultano persi per sempre.
  • 3XX – Pagina reindirizzata: il documento in cui si trovava originariamente il link è stato reindirizzato ad un nuovo URL e riporta un codice di stato di tipo 300. Spesso il link in questione è ancora presente, ma si trova in un altro URL. Si tratta di un fenomeno comune a seguito di una migrazione in SSL.
  • 4XX – Pagina non più trovata: il documento all’interno del quale era stato trovato originariamente il link non è più presente perché scomparso o eliminato. Il codice HTTP è di tipo 400 e non offre alternative.
  • Link non più trovato: il documento esiste, ma il link non più. È probabile che il link sia stato tolto.

La lista di tutti i link persi verrà ordinata secondo il valore dell’Indice di Visibilità del sottodominio corrispondente, in ordine decrescente. In questo modo, proprio come nelle altre tabelle del modulo Link, potrai vedere i link più importanti in cima alla lista, valutandoli in base alla loro priorità.